Netweek      
News
Medaglie 'solidali' per la popolazione Saharawi
11/06/07
Quest'anno, i partecipanti alla Maratona del Sahara hanno ricevuto come premio le medaglie costruite dagli artigiani saharawi, una popolazione di 200mila persone che da 30 anni vive nei campi profughi algerini, nel Sahara occidentale.
Gli organizzatori della maratona, che si svolge nel mese di febbraio, da anni collaborano con il Comitato sportivo nazionale Saharawi in un progetto che ha come scopo la creazione di un centro sportivo all'interno del campo profughi, che possa servire da svago per la popolazione costretta da anni ad una vita difficile in una delle zone più dure del Sahara.
L'idea di costruire laboratori per la produzione di medaglie con materiali di riciclo servirà inoltre per fronteggiare il grave problema dello smaltimento dei rifiuti come alluminio, latta, plastica e fornirà l'occasione per creare una nuova attività per il popolo Saharawi. I soldi raccolti con la vendita dei prodotti sono gestiti da associazioni che provvedono a investirli nel progetto sportivo e consentiranno alla popolazione di creare un microeconomia.
Già alcune società sportive hanno acquistato tali medaglie per le loro gare: tra queste gli organizzatori dell'Ecomaratona dei Marsi (Abruzzo) svoltasi lo scorso 13 maggio, che hanno premiato i partecipanti con ben 350 medaglie 'solidali'.
Per informazioni andrea.micangeli@gmail.com; tel. 338.8153787 (dati tratti dalla rivista 'Runner's World').
www.saharamarathon.org


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Associazione Nazionale Alpini
Gorgonzola
CF:
Associazione Il Grappolo
Robbiate
CF: 02215360138
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY