Netweek      
News
Inaugurata a Brescia la 'Ruota degli Innocenti'
02/07/07
'In sei anni sono state 600 le associazioni che hanno realizzato oltre 4.000 progetti per la tutela delle madri e dei loro bambini, grazie anche ad 80 milioni di euro di risorse regionali'. I dati sono stati enunciati il 29 giugno scorso dalla vicepresidente della Regione Lombardia Viviana Beccalossi, nel corso dell'inaugurazione della 'Ruota degli Innocenti' presso gli Spedali Civili di Brescia, una struttura che serve a 'ricevere' i neonati, con lo scopo di contrastare il fenomeno dell'abbandono.
Secondo 'Madre Segreta', il servizio di supporto alla maternità della Provincia di Milano (numero verde 800.400.400), ogni anno sono circa 40 i neonati non riconosciuti dalla madre dopo il parto. L'articolo 250 del Codice Civile recita chiaramente 'La donna ha il diritto ad essere aiutata e informata sul fatto che può partorire senza riconoscere il figlio e senza che il suo nome compaia sull'atto di nascita. Il bambino quindi non avrà il suo cognome'; inoltre sono in vigore altre normative che consentono alle donne di partorire in ospedale in assoluto anonimato - vale anche per le immigrate clandestine - ma nelle cronache si leggono ancora episodi di neonati abbandonati in cassonetti o in sacchetti nei parchi e nelle strade.
Forse la ruota non risolverà il problema degli abbandoni, causati principalmente da ignoranza, povertà e gravi forme di emarginazione sociale, ma è importante che si faccia maggiore informazione su tutti i servizi offerti a tutela di madri e bambini.


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Associazione Nazionale Famiglie Numerose
Valdidentro
CF:
Associazione Kal onlus
Cantù
CF: 90018040130
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY