Netweek      
News
Pedofilia in rete: Telefono Arcobaleno presenta il report del 2007
25/07/07
E' stato presentato ieri il rapporto di Telefono Arcobaleno sulla pedopornografia online in riferimento al primo semestre 2007.
Dopo un leggero calo registrato nel 2006, nell'anno in corso il triste fenomeno ha subito una preoccupante impennata e la pedofilia sul web ha fatto registrare il doppio delle presenze. Infatti, solo nel periodo gennaio-giugno, l'associazione ha segnalato 2.090 siti al mese.
30.000 i bambini nel mondo sfruttati a fini pedopornografici: ogni giorno, 7 nuovi minori entrano in questo business che, secondo i dati di Telefono Arcobaleno, frutta mediamente 13 milioni di dollari al giorno, per una cifra da capogiro di 5 miliardi di dollari all'anno.
L'abilità di chi progetta online e le tecnologie sempre più sofisticate permettono ai pedo-business di infiltrarsi ovunque e di continuare a promuovere indisturbati i raccapriccianti materiali pornografici.
Nel report Telefono Arcobaleno non si limita a snocciolare dati, ma denuncia la carenza di una reale cooperazione internazionale in grado di contrastare in maniera decisiva la pedopornografia in rete. Germania, Stati Uniti, Russia, Olanda, Cipro, Giappone, Panama, Canada, Corea e regno Unito sono i principali Paesi che ospitano i siti incriminati e, nonostante le segnalazioni, sono ancora pochi i governi che investono per creare staff di professionisti e tecnici da impiegare nella lotta alla pedofilia online, così come non esistono sufficienti reti di supporto per la presa in carico delle piccole vittime.
Telefono Arcobaleno denuncia inoltra l'eccessiva persistenza dei siti pedofili anche dopo la segnalazione che 'permette la loro catalogazione da partre dei motori di ricerca, rendendone facile e agevole l'accesso da parte di qualsiasi navigatore interessato'
In Italia, la lotta alla pedopornografia online è portata avanti dalla Polizia Postale, ma, secondo l'ssociazione, ' Carabinieri e Guardia di Finanza dovrebbero essere incoraggiati a scendere in campo più energicamente, per affiancare la Polizia Postale nello svolgimento del proprio delicato compito istituzionale'.
'Un altro dato preoccupante e al quale dovrebbe essere riservata la massima attenzione' - sottolinea Giovanni Arena, presidente di Telefono Arcobaleno - 'è il numero dei frequentatori dei siti pedofili, sono cifre con talmente tanti zeri da risultare davvero impressionanti. I frequentatori e i fruitori di questi siti sono prevalentemente americani, tedeschi, inglesi, giapponesi, francesi, italiani: un vero e proprio esercito che quotidianamente si muove in internet a caccia di foto, di video, di contatti'.
Per leggere il report completo: www.telefonoarcobaleno.org


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Associazione Erba Matta
Senago
CF:
Pro loco Casletto-Rogeno
Rogeno
CF: 01755780135
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY