Netweek      
News
Conferenza Onu sulla desertificazione: 'Governi troppo passivi'
04/09/07
'La passività dei governi colpisce la sicurezza alimentare, alimenta la povertà, fa esplodere i flussi migratori internazionali su grande scala, i conflitti interregionali, l'instabilità sociale, rende più acuta l'ineguaglianza sessuale e pone a rischio la salute e il benessere di 1,2 miliardi di persone in 100 paesi'.
E' quanto contenuto nel documento pubblicato da 45 organizzazioni non governative (ong) di tutto il mondo e partecipanti alla conferenza Onu sulla desertificazione che si è aperta ieri, 3 settembre 2007 a Madrid (Spagna).
L'evento, che continuerà fino al 14 settembre, ospiterà più di 2.000 esperti sul clima all'VIII conferenza internazionale dei 191 Paesi firmatari della Convenzione delle Nazioni Unite per la lotta contro la desertificazione (UNCCD).
L'inaridimento del suolo e la scarsità delle risorse idriche non rappresentano un problema solo per i Paesi in via di sviluppo come Africa e Asia: secondo i dati dell'Agenzia per la protezione dell'ambiente e per i servizi tecnici (Apat) - che verranno presentati a Roma il 12 e 13 settembre prossimo in occasione della conferenza nazionale sui cambiamenti climatici - il 52% del territorio italiano è a rischio desertificazione. 7 le regioni a rischio: basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.
Foto tratta da www.unccd.int


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
ASD BOLLATE SOFTBALL CLUB
Bollate
CF:
A.V.I.S. di Buscate
Buscate
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY