Netweek      
News
L'Italia si mobilita in sostegno della popolazione birmana
28/09/07
Questo pomeriggio, alle ore 17.30 di fronte all'ambasciata di Myanmar a Roma, si svolgerà un sit-in organizzato dalla sezione italiana di Amnesty International, con lo scopo di 'mobilitare l'opinione pubblica e i governi della comunità internazionale per fermare la violenta manifestazione in corso nell'ex-Birmania'. La stessa iniziativa si ripeterà domani a Milano, alle ore 16.00 in Piazza alla Scala.
Intanto, anche su Internet e sui cellulari sta circolando l'invito ad indossare oggi una maglietta rossa in segno di solidarietà nei confronti dei 'nostri amici incredibilmente coraggiosi', ovvero i numerosi monaci buddisti che da giorni stanno guidando la rivolta contro il regime militare che da 45 anni sta stremando e reprimendo la popolazione.
Sulle strade di Yango (l'ex-capitale Rangoon) e di altri 25 città di Myanmar, la popolazione sta affiancando in modo massiccio la protesta silenziosa dei monaci, nonostante gli interventi della polizia abbiano già causato una decina di morti e più di un centinaio di feriti.
Il Consiglio di sicurezza dell'Onu sta tentando di raggiungere un accordo per definire le linee di intervento, mentre Cina, Russia ed Indonesia si sono duramente opposte alla proposta europea e statunitense di rinforzare le sanzioni contro Myanmar.
Intanto sul sito www.peacereporter.net, dal quale è stata tratta la foto, si legge la notizia che ieri i soldati della Divisione 33 avrebbero disobbedito agli ordini di sparare su di un gruppo di monaci in preghiera. La decisione sarebbe stata presa dal generale in comando, Aung Thyat, fervente religioso, deciso a non ritirarsi e a lasciare i suoi uomini a Mandalay per proteggere i manifestanti.


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Associazione Amici del Museo
Lissone
CF:
GRUPPO FOLK "I CONTADINI DELLA BRIANZA"
Albavilla
CF: 91017470138
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY