Netweek      
News
Puliamo il tetto del mondo
07/08/06
12,8 tonnellate è il peso dei rifiuti lasciati annualmente sul campo base dell'Himalaya da escursionisti e amanti della montagna probabilmente poco avvezzi all'ecologia. Ma come smaltire tutta questa immondizia? La risposta ariva dall'Italia grazie a 'Earth', il nuovo progetto di ricerca applicato per contribuire alla salvaguardia ambientale delle aree in alta quota. A idearlo e renderlo operativo sono il Comitato Ev-K2-Cnr, punto di riferimento per l'attività di ricerca scientifica e tecnologica nelle regione montane e da Actelios, società del Gruppo Falk leader nel settore dell'energia da fonti rinnovabili.
'Earth' è un'attrezzatura prototipo per il trattamento tecnico di rifiuti di spedizioni alpinistiche, realizzato in parti componibili da non più di 20 kg ciascuna per consentire il trasporto a spalle da parte dei portatori, e in grado di ridurre il 97% della massa dei rifiuti. L'apparecchio verrà dato in uso alle popolazioni locali che ne cureranno la gestione integrale e, da settembre di quest'anno, l'impianto sarà attivo nel Central Karakorum National Park a 4.700 di altezza, dove si inizieranno a smaltire i primi rifiuti.

Tratto da www.ansa.it


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Unione sportiva Brianza Silvia Tremolada
Monza
CF: 91005820153
Asd Flynet Am
Cantù
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY