Netweek      
News
Accessibilità ai sistemi informatici
11/08/06
Da una ricerca effettuata da un gruppo di lavoro del corso di laurea in Relazioni Pubbliche dell'Università di Udine è emerso che, su 23 portali di associazioni non profit solo 7 sono risultati accessibili secondo i parametri definiti dalla 'Legge Stanca' (L4/224). Questa, infatti, detta le norme che garantiscono l'accessibilità ai mezzi di informazione da parte di utenti disabili, dando grande importanza alla didattica, cioè alla necessità di favorire l'uso degli strumenti di istruzione soprattutto da parte di persone non vedenti ed ipo-vedenti.
La ricerca è stata suddivisa in 8 macroaree: pubblica assistenza, volontariato, tutela dell'ambiente, protezione animale, donazione di sangue, economia sociale, Croce Rossa Italiana, tutela dei minori e diritti umani; ciascun sito è stato inoltre analizzato secono i parametri di grafica, usabilità, contenuti e comunicazione interattiva.
Secondo i ricercatori, anche se si notano miglioramenti per quanto riguarda la qualità dei portali e lo spessore dei contenuti, è evidente che occorrono più sforzi affinchè l'uso dei sistemi informatici e soprattutto la navigazione in rete siano alla portata di tutti.

Tratto da www.inail.superabile.it


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
DipingendoInsieme
Capriolo
CF: 98153100171
Corpo musicale "Giuseppe Verdi"
Anzano del Parco
CF: 82006200131
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY