Netweek      
News
'Rompiamo il silenzio' e parliamo di diritti umani
25/01/08
'Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza.'
(Dichiarazione universale diritti umani - Art.21)


Il 2008 è l'Anno dei Diritti Umani: iniziato il 10 dicembre 2007, terminerà il 10 dicembre di quest'anno in occasione del 60° anniversaio della promulgazione della Dichiarazione universale dei diritti umani, promossa dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite e firmata a Parigi nel 1948. Composta da 30 articoli, la Dichiarazione è il primo documento a riconoscere in tutto il mondo i diritti che spettano all'essere umano: individuali, civili, politici, economici, sociali e culturali.
Tra le iniziative organizzate in tutto il Paese, ricordiamo la proposta di legge presentata il 3 maggio 2007 dalla Tavola della Pace, dal Coordinamento nazionale degli Enti locali per la Pace e i Diritti Umani e dall'associazione 'Articolo 21', con lo scopo di coinvolgere istituzioni, scuole e mezzi di informazioni nella promozione di una vasta campagna di educazione alla pace e ai diritti umani, valori di cui si parla sempre troppo poco.
'Diamo voce ai diritti umani. Rimettiamoli al centro dell´informazione. Non facciamo celebrazioni, ma guardiamo in faccia la realtà in cui viviamo. Guardiamo alle persone che ancora oggi sono private dei loro fondamentali diritti. Facciamo in modo che sia un lavoro continuo, il lavoro di un anno in cui l´informazione stessa diventa strumento di difesa e promozione dei fondamentali diritti delle persone e dei popoli. La Rai, servizio pubblico, sia d´esempio a tutto il mondo dell´informazione progettando spot, pillole, programmi di approfondimento, spazi quotidiani e efficaci nei palinsesti.
Serve l´apertura al mondo e a quanti, tutti i giorni s´impegnano per la pace e i diritti umani. La Rai deve diventare il modello da seguire. Un esempio per tutto il mondo dell´informazione che deve essere chiamato ad assumersi le proprie responsabilità', dichiaravano Giuseppe Giulietti, portavoce di Articolo 21 e Flavio Lotti, coordinatore nazionale della Tavola della pace alla vigilia dell'inaugurazione dell'anno dei Diritti Umani.
Per dar vita ad un momento di riflessione e per raccogliere proposte ed iniziative, dal 29 febbraio al 1 marzo 2008 si terrà ad Assisi il 24° seminario nazionale della Tavola della Pace dal titolo 'L'agenda politica dei diritti umani'. Per maggiori informazioni: www.tavoladellapace.it


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
ASSOCIAZIONE CULTURALE GOST
Bollate
CF: 97464870159
A.I.D.O. sez. di Monza
Monza
CF: 80023510169
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY