Netweek      
News
Mumia Abu Jamel: la storia della 'voce dei senza voce' in un film patrocinato da Amnesty
30/01/08
Sarà nelle sale cinematografiche a partire dall'8 febbraio il film 'In prison my whole life', distribuito da Fandango e prodotto col patrocinio di Amnesty International.
Il film, scritto da Marc Evans (che l'ha diretto) e da William Francome, racconta il viagggio compiuto da quest'ultimo nel cuore del sistema giudiziario americano, per approfondire il caso di Mumia Abu Jamel, un giornalista e attivista politico di colore rinchiuso da venticinque anni nel braccio della morte con l'accusa, mai accertata, di omicidio. Si legge nella sinossi: 'Mumia è stato definito il ragazzo simbolo del movimento contro la pena di morte ed e’ divenuto il condannato a morte più famoso e controverso di tutta l’America. Il viaggio di Will dallo schermo del suo computer al mondo reale lo porta faccia a faccia con alcune delle icone politiche e culturali di un’intera generazione.
Le interviste realizzate attraverso tutti gli Stati Uniti con Noam Chomsky, Angela Davis, Alice Walker, Steve Earle, Mos Def e Snoop Dog forniscono un contesto al caso di Mumia, e rievocano fatti che negli ultimi quarant’anni hanno scioccato, coinvolto ed emozionato tre intere generazioni, rendendo questa storia molto più di una semplice indagine su un errore giudiziario.'
Per approfondimenti: www.myspace.com/inprisonmywholelifeilfilm


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Cai sez.di Novate Milanese
Novate Milanese
CF:
Compagnia Teatrale I SEMPR'ALEGHER
Parabiago
CF: 92014700154
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY