Netweek      
News
'Comitato 3 febbraio': a dieci anni dalla strage del Cermis ancora nessun colpevole
04/02/08
Sono stati ricordati ieri, con una cerimonia svoltasi nella chiesa di Cavalese (Tn), i 20 paseggeri dell funivia che il 3 febbraio 1998 à precipitata al suolo dopo un volo di ottanta metri, in seguito alla rottura del cavo causata da un aereo militare americano.
Erano le 15.13 quando un Grumman EA-6B Prowler guidato dal capitano Richard J. Ashby e da altri due co-piloti si impatta con il cavo della funivia e lo trancia, facendo cadere nel vuoto la cabina con 19 passeggeri e un manovratore.
Dopo dieci anni e una serie di processi tutti eseguiti negli Stati Uniti (come prevedono gli accordi dell'Alleanza Atlantica), comandante e co-piloti sono stati assolti per l'accusa di omicidio, mentre dovranno solo rispondere di intralcio alla giustizia per aver distrutto le prove, ovvero il nastro che dimostrava che il volo a bassa quota non era per l'addestramento ma per fotografare la zona del Cermis a scopo turistico.
Werner Pilcher, portavoce del 'Comitato 3 febbraio', in un'intervista pubblicata su www.la7.it si è dichiarato deluso dalla giustizia americana, soprattutto perchè i piloti, che sono in libertà , hanno chiesto un'ulteriore riduzione della pena.


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Punto d'Incontro - Gruppo cooperativo sociale onlus
Cassano d'Adda
CF: 11050040150
C.A.V. (Centro di Aiuto alla Vita) ONLUS
Cernusco sul Naviglio
CF: 97090260155
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY