Netweek      
News
Una carezza a distanza per tanti animali abbandonati
14/02/08
'Accarezzali a distanza' è l'appello che l'Ente Nazionale Protezione Animali (ENPA) rivolge a tutti coloro che hanno a cuore i trovatelli ospitati nei ricoveri, quelli che nessuno in genere adotta perchè troppo vecchi, malati, con mutilazioni causate da maltrattamenti.
'Con questa iniziativa di adozione a distanza' - ci dicono i volontari dell'ENPA - vogliamo assicurare un futuro degno a questi emarginati e nuovi amici che li facciano sentire un po’ speciali. In questi anni gli adottanti 'a distanza' che si sono recati a far visita ai loro protetti ci hanno sempre riferito di un’immensa emozione e profonda gioia nell’incontrare quegli occhi desiderosi d’amore. Un’esperienza affettiva molto intensa che non vedevano l’ora di ripetere.' E aggiungono 'Ogni giorno nei rifugi Enpa si ripete una triste consuetudine: gli animali anziani, quelli malati o segnati nel carattere da storie di maltrattamento vedono giungere al rifugio le persone in cerca di un amico quattrozampe. Subito scodinzolano e 'fanno le feste' nella speranza di essere scelti. Il desiderio di trovare famiglia ridona loro vigore ed entusiasmo.Ma gli umani passano sempre oltre, senza cercare il loro sguardo e l’entusiasmo si trasforma in malinconia. A lasciare il rifugio in braccio a quelle persone sono quasi sempre i cuccioli e gli animali senza problemi. Il giorno dopo tutto ricomincia.'
Sul sito www.enpa,it tutte la modalità per aderire all'iniziativa.


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Progetto La Mascota-Comitato M.L. Verga
Monza
CF: 97015930155
Il Muretto
Meda
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY