Netweek      
News
Mauro Pagani colpisce al cuore: successo per il suo concerto organizzato dal Quadrato Magico
04/03/08
Pubblichiamo la recensione dell'associazione Quadrato Magico www.quadratomagico.net in merito allo spettacolo che ha visto come ospite d'onore il musicista Mauro Pagani.


Grande spettacolo sabato scorso per gli 'aficionados' del Quadrato Magico e per gli appassionati della buona musica di tutta la Valtellina. Nello scenografico contesto dell’ Auditorium di Morbegno (So) si è tenuto l’evento forse più atteso della stagione: il concerto del polistrumentista Mauro Pagani, organizzato in collaborazione con Voilier2000 di Salvatore Primicieri.
Già noto come cantante e violinista della storica Premiata Forneria Marconi (PFM), di cui era anche membro fondatore, Mauro Pagani è la figura che più ha influenzato il panorama della musica di cantautori ed artisti a partire dai primi anni 80. Terminato il periodo con la PFM, infatti, Mauro Pagani ha indirizzato il proprio lavoro verso la ricerca della musica mediterranea, la matrice comune che lega le sponde del nostro Sud alle latitudini del Medio Oriente per risalire, con rapide incursioni, alle sonorità dei Balcani. Incamerata questa ricca eperienza, Paganiml’ha poi spesa nelle produzioni e partecipazioni a dischi di artisti di chiara fama, primo su tutti Fabrizio De Andrè. Proprio in omaggio al cantautore genovese, il concerto si apre con 'Creuza de mà' , introdotta da una voce salmodiante, mentre dalla platea parte subito il primo, calorosissimo applauso. Poi tutta la prima parte è dedicata a quella feconda collaborazione storica, con i suoni evocativi e mediterranei del bouzouki, strumento della tradizione greca di cui Mauro Pagani è grande esperto, ben sorretto dal mandolino di Giorgio Cordini e, soprattutto, dalle ottime percussioni di Joe Damiani, che riempie la scena con le sue incursioni sui tamburi.
E’ poi il momento di 'Ossi di luna' , eseguito con il violino - a cinque corde, con un’accordatura che gli permette di eseguire scale speciali - e un brivido percorre il pubblico: la maestrìa, la padronanza del suono e la raffinatezza dell’esecuzione colpiscono al cuore finchè il groppo che ci è salito in gola non sfocia in un prolungato, intensissimo applauso.
Infine un’ironica presentazione introduce 'Impressione di Settembre', omaggio alla PFM, momeno magico per molti nostalgici e inedita scoperta per i più giovani del pubblico, con il quale si chiude la serata.
Dismessi gli strumenti musicali Mauro si concede interamente ai suoi fans con autografi, fotografie e dediche. Con una generosità e una sincerità che sono il suo lato più bello: l’essere disponibile verso gli altri e verso l’incontro con la gente.
Il prossimo appuntamento con la rassegna QM-Live è prevista per sabato 5 aprile presso il teatro Frassati di Regoledo di Cosio, con un 'fuori programma' d’eccezione. Siamo riuscit infattii ad intercettare una super-band americana durante la sua tournè europea: si tratta di una quartetto blues/fusion con Jim Weider(chitarra), Rodney Holmes (batteria), Mitch Stein (chitarra), Steve LucasS( al basso elettrico). Sono nomi che probabilmente ai più dicono poco, ma ognuno di loro ha un curriculum impressionante, avendo suonato con i mostri sacri del rock e del jazz quali 'The Band', Santana, Wayne Shorter, Michael Brecker, Steve Gadd, Tania Maria, Joe Zawinul.


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
E.N.P.A. - onlus Ente Nazionale Protezione Animali Monza
Monza
CF: 80116050586
Pro loco Castelletto Ticino
Castelletto Ticino
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY