Netweek      
News
Quattro chiacchiere sullo sport falle su Educalcio.it
04/03/08
'Accade sempre più spesso che sui campi da gioco la mancanza di rispetto e il linguaggio gravemente scorretto rovinino il clima sportivo delle partite. Basta assistere ad un qualsiasi match per accorgersi di quanto il regolamento venga calpestato e di quanto sia assente il rispetto verso l'arbitro e l'avversario da parte di atleti, allenatori e accompagnatori delle categorie del settore giovanile, gia a partire dai Pulcini. Tutto ciò, probabilmente, è la conseguenza del Grande Calcio, quello di serie A e B: anche gli episodi degli ultimi mesi lo confermano. Il nostro motto vuole "provocatoriamente" unire due parole "educazione" e "calcio": siamo convinti che "educare attraverso lo sport" non debba essere solo un bel motto. EduCalcio.it nasce con l'idea di raccogliere materiale utile a genitori, allenatori, dirigenti, società sportive, scuole calcio, educatori sportivi…'
Con queste parole ci è stato segnalto Educalcio www.educalcio.it/dblog, un blog creato per dare la possibilità a tutti gli utenti di contribuire con spunti e riflessioni all'approfondimento del tema legato all'educazione nello sport.
Noi, nel visitarlo, abbiamo trovato buoni consigli, cattivi esempi da non seguire, proposte e notizie dai campi di calcio amatoriali.
E così, si legge che i Pulcini dell’US Ponte a Elsa 2005 (Fi) il dicembre scorso non sono scesi in campo in segno di protesta verso un gruppo di genitori-ultrà ed hanno esposto striscioni con le scritte 'Gli sbagli degli adulti uccidono il nostro gioco', e 'Genitori non litigate, fateci giocare'; oppure c'è la lettera di una mamma di un piccolo giocatore dell'A.S. Ortana che spiega come un 'terzo tempo' a base di merende riesca a riappacificare piccoli malumori tra le squadre.
Date anche voi un'occhiata al sito: è una bella e semplice iniziativa, un esempio di come si possa parlare di calcio in modo pulito.


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Centro di aiuto alla vita CAV ONLUS
Vimercate
CF: 94006190154
Associazione culturale Zert
Morbegno
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY