Netweek      
News
Ddl introduce il reato di stalking ma 'dimentica' le norme contro l'omofobia
19/06/08
Con i disegni di legge approvati ieri dal Consiglio dei Ministri, proposti da Mara Carfagna, ministro per le Pari Opportunità e da Angelino Alfano, ministro della Giustizia, sono stati introdotti due nuovi reati che dovrebbero tutelare le donne contro le principali forme di violenza. Il primo riguarda gli 'atti persecutori, consistenti nel porre in essere minacce reiterate o molestie con atti tali da creare nella vittima un perdurante stato di ansia, o paura o un fondato timore per l'incolumita' propria o di persona legata da relazione affettiva o a costringerlo ad alterare le proprie abitudini di vita', in una sola parola 'stalking'.
Il secondo reato introdotto riguarda la violenza sessuale, con l'introduzione del delitto di violenza sessuale e quello di violenza sesuale di gruppo.
La pena per chi commette lo 'stalking' va da uno a quattro anni di reclusione, mentre è previsto l'ergastolo se allo stalking fanno seguito episodi di violenza che causano la morte della persona perseguitata.
Nel caso di violenza sessuale è previsto l'arresto in flagranza, con conseguente applicazione del rito direttissimo e immediato. Inoltre, il disegno di legge sulla violenza sessuale introduce aggravanti connesse alle modalità di azione del colpevole , come l'uso di sostanze che riducono la capacita' di agire della vittima, la qualita' di ascendente, genitore adottivo o tutore dell'autore del reato, il rapporto di 'dipendenza' psicologica fra vittima e colpevole, lo stato di gravidanza della vittima.
I ddl contro 'stalking' e violenza sessuale erano già stati approvati dal Governo precedente che, grazie al'ex-ministro per le Pari Opportunità, Barbara Pollastrini, aveva dato via libera anche alle norme contro l'omofobia, stabilendo che 'chi discrimina in base all'orientamento sessuale o all'identità di genere è punito con il carcere fino ad un anno e sei mesi o la multa fino a 6 mila euro'.


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Associazione Amici del Palazzo e del Parco Arese Borromeo
Cesano Maderno
CF:
associazione sportiva dilettantistica H2osub
Fino Mornasco
CF: 90027730135
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY