Netweek      
News
La proposta della regione Piemonte per una città si*cura
27/10/08
'La città sicura delle donne' è lo slogan proposto dall'Assessorato alle Pari Opportunita' della Regione Piemonte con lo scopo di ridurre il senso di sfiducia delle donne nei confronti della propria città nell'ambito del progetto del manuale ''La Citta' Si*Cura. Una citta' sicura per le donne. Una citta' sicura per tutti. Una citta' che si cura delle donne si cura di tutti''.
Il manuale, realizzato in collaborazione con la Lega Autonomie Locali del Piemonte, raccoglie numerose prosposte su come approfondire il dialogo sul tema della sicurezza o su come progettare spazi urbani in grado di rendere la città più sicura (illuminazione, segnaletica, colonnine per richiedere soccorso, parcheggi rosa,ecc.).
"Spesso non si tratta di fare interventi onerosi, quanto piuttosto di pensare alla sicurezza delle donne quando si programma e progetta la città - ha dichiarato la presidente Mercedes Bresso sul sito ww.regione.piemonte.it.
"A molte donne sarà capitato di sperimentare il disagio, e in alcuni casi la paura, di percorrere a tarda sera o di notte un tratto di strada poco illuminato o di recuperare la macchina da un parcheggio deserto - dichiara Giuliana Manica, assessore alle Pari opportunità - Purtroppo la convinzione diffusa è che le donne debbano preoccuparsi da sole della propria sicurezza, evitando atteggiamenti, stili di vita e luoghi a rischio. Con questo manuale, che è uno degli strumenti del Piano regionale contro la violenza sulle donne approvato dalla Giunta lo scorso luglio, proponiamo invece che sia la città, cioè la collettività, a farsi carico della sicurezza delle donne e di tutti. Anche coinvolgendole direttamente, in modo mirato e sistematico, nei progetti".
Nell'allegato il volume completo.

scarica l'allegato (volumecittàsicura.zip)


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
As Dilettantistica Olimpia Martino Pallavolo
Cadorago
CF:
A.I.D.O.
Parabiago
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY