Netweek      
News
Una grande mostra sul ciclismo a Fagnano Olona
03/12/08
Sabato 29 novembre scorso, nella sala della Pro loco all'interno del Castello Visconteo di Fagnano Olona è stata inaugurata la mostra 'Una provincia di campioni...per un ciclismo Mondiale', in ricordo di Alfredo Binda, Donato Zampini, Miro Panizza.
Dopo il saluto del sindaco Rossi il cerimoniere Fausto Bossi ha introdotto il grande evento e presentato le personalità in sala, cominciando con la consigliera regionale con delega a Cultura e Sport, Luciana Ruffinelli, che ha esaltato la bravura degli organizzatori e ha sottolineato come la grande presenza del pubblico presente abbia ancora una volta giustificato l’affetto dei varesini verso questo sport.
Di seguito è stato presentato il libro “Mondiali 1951- 2008, un secolo di storia”, Campioni e grandi imprese ciclistiche in terra varesina di Cesare Chiericati e Damiano Franzetti e, di seguito, la performance culturale del poeta fagnanese Costanzo Tognola, che ha incantato il numerosissimo pubblico con una simpatica poesia sportiva.
Stefano Zanin e Renzo Oldani hanno poi parlato della fantastica esperienza vissuta durante la preparazione dei Mondiali di ciclismo di quest'anno, mentre Claudia Marsilio, campionessa del mondo in carica di mountain bike è stata premiata per la sua bravura, dopo essersi commossa per i filmati realizzati e proiettati a sorpresa da Fausto Bossi.
"Dopo il formidabile evento dei Mondiali di ciclismo, oggi abbiamo voluto riportare all’attenzione di tutti anche sui nostri campioni locali quali Donato Zampini, Miro Panizza e Claudia Marsilio, orgogli del nostro paese", ha commentato la presidente della Pro loco Armida Macchi Porta. "A queste grande grandi figure del presente e del passato - ha continuato - abbiamo affiancato oggetti straordinari che siamo riusciti eccezionalmente ad avere: con questi si percorrerà la lunga storia del ciclismo dal primo ciclo di Leonardo Da Vinci, alle vittorie di Binda e dei nostri campioni passando per la storica bici del record dell’ora di Francesco Moser per arrivare ai fantastici campionati mondiali di ciclismo del 1951 e del 2008 tenutisi a Varese. Un particolare ringraziamento va alla Provincia di Varese, al museo Alfredo Binda di Cittiglio per gli storici cimeli, ad Alessio Mocchetti per la bellezza delle bici esposte, alle famiglie Zampini, Panizza, al circolo culturale Panicale di Castiglione, al progetto di tesi di Monica e agli illustri relatori qui presenti che hanno accettato il nostro invito".
"Questo è un grande evento per Fagnano e per la Pro loco ha concluso Armida Macchi Porta - che ha ottenuto una lunga serie di preziosi importanti patrocini, alcuni finora mai avuti: la Provincia di Varese, la Camera di Commercio, il Varese Land of Tourism, il Consorzio Varese Turismo, il Visitors e Convention Bureau Costa Fiorita, il Varese da Gustare con i Prodotti Tipici Locali, fino al comitato Mondiali di Ciclismo Varese 2008 e al prestigioso riconoscimento della Regione Lombardia, così difficile da ottenere".
Un importante riconoscimento è andato infine a Fausto Bossi, per il notevole lavoro svolto per l'organizzazione della mostra sul ciclismoe e per le numerose attività e manifestazioni promosse per la valorizzazione del territorio. "E' stata una fatica, un lavoro non certo semplice perché gli oggetti esposti mi sono stati prestati in via eccezionale visto il loro grande valore e per questo vengono concessi solo per i migliori appuntamenti scremati tra tantissime richieste. Organizzare la mostra è stato per me come viaggiare tra ricordi e imprese di grandi campioni, a dimostrazione che Fagnano come Varese… è Mondiale!"
www.proloco-fagnanoolona.org
Nelle foto: Armida Macchi Porta con Fausto Bossi, Stefano Zanin e Renzo Oldani; Armida macchi POrta e Fausto Bossi premiano Caludia Marsilio


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Associazione Prometeo onlus
Sondrio
CF:
U.S. Cascinamatese
Cantù
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY