Netweek      
News
Consulta nazionale antiusura: una proposta per porre un limite alle vincite del Superenalotto
26/09/09
Mons. Alberto D'Urso, segretario della Consulta nazionale antiusura, ha presentato il 24 settembre scorso al presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, per il tramite del sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Gianni Letta, un disegno di legge per fissare a 30 milioni il tetto alle vincite del Superenalotto, con destinazione della somma rimasta agli interventi di pubblica utilità, come il finanziamento di progetti per il recupero di giocatori patologici..
La proposta, che mette d'accordo tutte le Fondazione antiusura e le associazioni che operano per la difesa dei diritti dei cittadini, dovrebbe difendere i cittadini dal sovraindebitamento causato dalla 'rincorsa patologica a vincita di spropositata entità'.


Per la Consulta, si legge sul sito www.agensir.it "davanti ad una quota di circa 150 milioni euro, si è determinata, lo scorso agosto, una forma di isterismo collettivo. Durante il periodo precedente si sono verificate presenze nella partecipazione al gioco in tutte le fasce di età e di cultura. Sono giunti in Italia giocatori anche dal resto d'Europa. Il fenomeno ha acquisito un'incidenza sociale notevole venendo a condizionare fortemente la psicologia di diversi giocatori spinti alla ricerca spasmodica, quasi coercitiva, di una vincita eccezionale e straordinaria. Tale obiettivo vincente arreca danno alla personalità dei giocatori e richiede di essere sottoposto ad una particolare attenzione con una disciplina adeguata".


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Associazione Zero confini
Monza
CF:
Associazione Prometeo onlus
Sondrio
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY