Netweek      
News
Prosegue l'allestimento del dipinto "No cluster bombs" dell'artista Carlo Gentili
18/05/10
Riceviamo da www.carlogentili.it e pubblichiamo.

Sabato prossimo 22 maggio il pittore grottammarese Carlo Gentili istallerà oltre 40 specchietti catarifrangenti negli spazi bianchi del "No cluster bombs", il dipinto della rotatoria presso l'ex stadio Ballarin di San Benedetto del Tronto (AP).
Tale intervento artistico è motivato dalle recenti note ufficiali di appoggio date al dipinto da parte dei Presidenti di Camera e Senato, Gianfranco Fini e Renato Schifani, i quali hanno aderito all'iniziativa artistica sambenedettese così come gli ambasciatori di Irlanda e Norvegia.
Gli specchietti rifrangenti brilleranno di notte al passaggio dei fari delle macchine e renderanno l'opera d'arte viva, come la speranza di quanti lottano per eliminare per sempre le bombe a grappolo.


Moderno, d'avanguardia e dai colori sgargianti, il dipinto fa riflettere sull’assurdità delle bombe a grappolo, le bombe che uccidono e mutilano i bambini. Le bombe a grappolo, infatti, hanno forme e colori tali da suscitare la curiosità dei bambini: simili a palline da tennis o a cilindri dai colori sgargianti con attaccato un “simpatico” fiocco di stoffa o un “grazioso” piccolo paracadute, gli ordigni invitano facilmente ad essere raccolti prima di scoppiare e dilaniare le carni degli sfortunati.


Gentili ha dedicato il dipinto all'impegno di Irlanda e Norvegia per la battaglia mondiale contro le bombe a grappolo. "L’arte non è frivolezza e non senso, ma impegno sociale”. "NO cluster bombs" è un'opera "aperta", nel senso che l'artista ha lasciato appositamente 100 spazi bianchi all'interno del dipinto: il pittore grottammarese segnalerà con un intervento artistico ogni nuova adesione, ogni iniziativa che affiancherà il progetto umanitario.


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Centro di ascolto Caritas
Brugherio
CF:
A.R.C.I. Gruppo Natura - Centro d'Educazione Ambientale "Marco Bomman"
Canzo
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY