Netweek      
News
Genitori di disabili: al via la petizione per la richiesta di prepensionamento
19/12/06
Riceviamo e pubblichiamo volentieri il comunicato stampa inviatoci dal signor Pietro Stefani dell'associazione 'Libero Movimento delle Famiglie Dievrsamente Abili' onlus di Paullo (Mi):
APPELLO Non chiediamo soldi Non chiediamo pietà Non chiediamo assistenzialismo CHIEDIAMO SOLO ATTENZIONE! Siamo le famiglie di disabili. In un Paese dove la pensione anticipata è stata "regalata" a molte categorie, da anni sono ferme in Parlamento proposte di Legge per la concessione del prepensionamento ai genitori che assistono i propri figli disabili gravi. La gravità, quando si parla di handicap, non è un termine generico ma presuppone una speciale condizione, certificata in base ad una visita collegiale, che comporti l'impossibilità per il disabile di compiere "gli atti quotidiani della vita". Queste persone, se non vengono aiutate, non sono in grado di lavarsi, vestirsi, nutrirsi o partecipare alla vita sociale. Nella maggior parte dei casi il disabile in condizioni di gravità dipende completamente dal genitore che si occupa di lui e quando egli raggiunge la maggiore età e perde quindi la possibilità di partecipare alla vita scolastica, la sua famiglia (spesso monogenitoriale) si trova di fronte a scelte terribili: lasciare il lavoro (senza aver raggiunto l'età della pensione) e vivere di assistenzialismo o affidare il proprio figlio ad un Istituto-lager di cui è tristemente ricca la cronaca di tutti i giorni. Troppo spesso abbiamo anche assistito alla disperazione di genitori che, senza un'opportunità degna di questo nome, preferiscono uccidere il proprio figlio ed uccidersi. In un Paese che si ritenga civile abbiamo il dovere di offrire a queste famiglie una nuova possibilità: il prepensionamento! Vi chiediamo quindi di aiutarci a sensibilizzare la classe politica italiana perché questa vitale necessità trovi presto una risposta. Con questo scopo abbiamo avviato la raccolta di firme per una Petizione Popolare che invita le istituzioni a legiferare sul PREPENSIONAMENTO di genitori che assistono un figlio disabile, predisponendo appositi moduli per la raccolta delle firme. RICORDA CHE PUO' FIRMARE QUALSIASI CITTADINO ITALIANO MAGGIORENNE Raccogli le firme e inviale a: Libero Movimento delle Famiglie Diversamente Abili, via Salvo D’Acquisto n.15, 20067 Paullo (MI), oppure contattaci telefonicamente al n.3477662239. Sarà nostra cura fornire e/o recuperare i moduli GRAZIE Questa iniziativa, avviata dalla Consulta per l'Handicap del XII Municipio di Roma, nasce su proposta di numerose Associazioni Italiane che si occupano di handicap, compreso il Libero Movimento delle Famiglie Diversamente Abili. Le Associazioni che volessero fare parte del Comitato Promotore possono prendere contatto tramite il sito http://digilander.libero.it/prepensionamento/


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Asd Pentacom
Tresivio
CF: 00714740149
Acli Seveso
Seveso
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY