Netweek      
News
CArcere eco-compatibile grazie al lavoro dei detenuti
01/07/11
Si chiama ''Liberiamo le competenze e arrestiamo gli sprechi'' il progetto finanziato da Regione Piemonte e realizzato grazie alla Direzione della Casa circondariale di Torino "Lorusso e Cutugno".
Tre gli scopi raggiunti grazie al progetto: ridurre i consumi energetici del carcere, migliorare il confort all'interno degli edifici, avviare i detenuti ad un lavoro legato all'efficienza energetica.
Ora, grazie al lavoro di 24 detenuti opportunamente istruiti con un corso teorico-pratico sulla riqualificazione energetica, la casa circondariale torinese è diventata eco-compatibile dopo gli interventi di impermeabilizzazione e coibentazione di pareti interne ed esterne.
Al progetto hanno inolttre collaborato l’Agenzia Energia e Ambiente di Torino www.torinoenergiambiente.com e la Fondazione Casa di Carita' Arti e Mestieri.
Grazie ai lavori il costo complessivo per il riscaldamento annuo della palazzina passera' da 26.630 a 7.049, per un risparmio di 19.580, pari a - 73,52%. Il consumo di metano passera' da 48.242 m3 a 12.770 m3, con una diminuzione di 35.471,50 m3, pari a -73,50%.


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
A.I.B. Borgomanero
Borgomanero
CF:
Il Girasole
Monza
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY