Netweek      
News
Legge 49/1987: al via la riforma sulla cooperazione internazionale
15/01/07
Venerdì 12 gennaio 2007 è stato approvato il disegno di legge che delega il Governo a riformare la Legge 49/1987, che regola la cooperazione dell'Italia con i Paesi in via di sviluppo. Quali sono i punti fondamentali contenuti nel documento? Innanzitutto l'istituzione di una Agenzia della cooperazione, dotata di un fondo unico nel quale confluiranno le risorse economiche destinate dallo Stato alla cooperazione internazionale; il riconoscimento e la valorizzazione della cooperazione decentrata; priorità d'impiego per i beni e i servizi prodotti nei paesi e nelle aree in cui si realizzano gli interventi, al fine di sollecitare le economie locali; individuazione di forme di consultazione dei soggetti pubblici e privati che compongono il sistema nazionale di cooperazione, per una definizione 'partecipata' delle finalità e degli indirizzi politici attribuiti alla Farnesina.
Bocciata dall'opposizione la scelta di procedere per delega. 'Il Parlamento è in grado di elaborare autonomamente una legge completa', afferma Dario Rivolta, responsabile Esteri di Forza Italia, poco convinto anche della necessità di creare un'Agenzia al di fuori del Ministero degli Esteri.
Grande soddisfazione, invece, per Sergio Marelli, presidente dell'Associazione ONG italiane: 'Il passo del Governo lo attendevamo fortemente. E' un'ottima notizia per il futuro della cooperazione allo sviluppo nell'ambito della politica estera italiana'.

Tratto da www.vita.it


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Associazione Nazionale Alpini Mariano Comense
Mariano Comense
CF:
Amici del Team Down
Castellanza
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY