Netweek      
News
Lavops: la Rai chiarisce il "problema canone"
06/03/12
Fonte www.lavops.org

In questi ultimi giorni si è registrata la segnalazione da parte di numerose Organizzazioni di Volontariato su tutto il territorio nazionale di una serie di lettere inviate dalla RAI contenenti indicazioni circa "l’obbligo del pagamento di un abbonamento speciale a chiunque detenga uno o più apparecchi atti od adattabili alla ricezione di trasmissioni radiotelevisive al di fuori dell’ambito familiare, compresi computer collegati in rete (digitai signage e similari), indipendentemente dall’uso al quale gli stessi vengono adibiti come ad esempio la visione di filmati, dvd, televideo, filmati di aggiornamento ecc" presso il quale è possibile accedere, anche solo potenzialmente, a trasmissioni televisive.
Dopo che anche i media nazionali ne hanno a più riprese dato nota, la vicenda, a seguito di un confronto richiesto dal Ministero dello Sviluppo Economico, si chiude con un comunicato diramato da RAI per il quale il canone, nel caso sovraesposto, non è dovuto.


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Insieme si puo
Castelletto Ticino
CF: 94065090030
Sport club Mobili Lissone
Lissone
CF: 9451202015
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY