Netweek      
News
"RAEE in carcere" anche sul web
26/09/12
Si chiama "RAEE in carcere" il nuovo progetto che promuove l'inserimento socio-lavorativo di persone svantaggiate in esecuzione penale o reduci dal carcere.
In pratica, le persone coinvolte in tale progetto saranno chiamate ad intervenire nel progetto di trattamento e smontaggio dei RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche e Elettroniche) provenienti dalle Isole ecologiche per poi inviarli agli impianti di trattamento rifiuti.
Il progetto, partito tre anni fa con una fase sperimentale finanziata dalla Regione Emilia Romagna con il Fondo Sociale Europeo all'interno dell'iniziativa comunitaria Equal 'Pegaso', ha permesso a 11 detenuti di lavorare per alcune cooperative della regione. Il portale www.raeeincarcere.org verrà ufficialmente presentato venerdì 28 settembre durante la non-conferenza Labecamp in programma nella sala Rosa dell’hotel Cappello (via IV Novembre 41, Ravenna) dalle 10 alle 17, in occasione di 'Fare i conti con l'ambiente', la fiera green che si apre oggi mercoledì 26 settembre. Il ruolo di webmaster sarà poi affidato a due persone che stanno scontando la pena fuori dal carcere. La realizzazione del sito è stata possibile grazie a Regione Emilia Romagna e al sostegno anche finanziario del Provveditorato dell'Amministrazione penitenziaria di Bologna, del consorzio per la gestione dei Raee Ecolight e di Hera spa.


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Associazione di Promozione Sociale "FESTA DEL CANE METICCIO"
Seveso
CF: 91118710150
ADOC - ASSOCIAZIONE DONNE CAPOFAMIGLIA
Venaria Reale
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY