Netweek      
News
I bambini sono il volto invisibile dell'Aids
11/04/07
Sabato 14 e domenica 15 aprile sarà un weekend di mobilitazione nazionale per sensibilizzare l'opinione pubblica sull'impatto che l'Hiv/Aids ha sui bambini nel mondo: 2 milioni sono i sieropositivi, 15,2 milioni sono i bimbi rimasti orfani di genitori morti per Aids. Ogni minuto un bambino muore per cause correlate all'Hiv/Aids e 4 contagi avvengono tra adolescenti e età inferiore ai 15 anni.
'Uniti per i bambini, Uniti contro l'Aids' è lo slogan di questa campagna, promossa dall'Unicef ma alla quale hanno aderito ben 11 associazioni: Amnesty International – Sezione italiana, ANLAIDS, Archè, CESVI, CittadinanzAttiva, Comunità di Sant’Egidio, Croce Rossa italiana, LILA, Medici Senza Frontiere – Italia, Save the Children – Italia, Terre des Hommes –Italia.
Nei due giorni di mobilitazione le associazioni saranno presenti con oltre mille banchetti per raccogliere le firme che serviranno a presentare al governo 4 richieste: l'assegnazione del 20% delle risorse destinate alla prevenzione e cura Hiv/Aids a trattamenti pediatrici; l'accesso ai farmaci e impegno per la ricerca; la sensibilizzazione degli adolescenti attraverso campagne di informazione; l'adempimento degli obblighi internazionali in materia di Hiv/Aids.

Tratto da www.unicef.it


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Corpo musicale bandistico Santa Maria Assunta
Erba
CF: 82006240137
Associazione Grash
Lissone
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY